Consegna fiori a TREVISO e zone limitrofe

Ci presentiamo, siamo Joe e Franco fioristi per vocazioni e amanti del bello. In questa vetrina online Il Bouquet d'Oro offre molte creazioni originali e uniche. Effettuiamo personalmente, con un servizio professionale e puntuale, la consegna dei fiori a Treviso e zone limitrofe delle nostre composizioni floreali uniche nel loro genere. Non regalare un banale mazzo di fiori, di quelli visti e stravisti. Consegna una composizione floreale unica nel suo genere che sarà ricevuta con stupore e gioia da chi ami o vuoi bene.

Più che un negozio, un salotto di ospitalità votato alla sua bellezza senza tempo: Il Bouquet d’Oro celebra ormai da anni a Treviso la suggestione simbolica del fiore declinandola in tutte le sue sfumature possibili, re-interpretando l’eleganza della tradizione italiana sulla base delle tendenze internazionali più aggiornate, in un flusso creativo continuo che pervade ogni centimetro quadrato di questo angolo così unico del centro cittadino.

Ma è proprio vero che i fiori possono dire tutto?

Franco: Si sopratutto se accompagnati da un biglietto ben scritto... scherzo, ma assolutamente sì, i fiori parlano a qualsiasi persona, anche la più difficile, offesa, desiderosa di attenzione o solamente per un giorno speciale; sono vivi e portano con loro sempre dell’emozione.

Quando è nata la vostra passione per i fiori, e quando avete deciso di unire le vostre avventure professionali?

Franco: (…) Circa 7anni fa, dopo una situazione di coltivatori di piante per collezionisti e amatori di curiosità e piante esotiche.

Tutto bene fin dall’inizio o avete trovato la strada giusta solo dopo aver camminato un bel po’?

Joe: L’inizio porta sempre delle difficoltà in ogni ambito, ma dobbiamo anche dire che il nostro negozio è storico in questa città, per altro già satura di fiorerie. Ma la cosa giusta che ci ha fatto decollare è stata sicuramente l’aver fatto della nostra disponibilità e cortesia naturali il nostro punto di diversità, trasformando nel contempo il negozio in uno spazio elegante, insolito, chic e, ne siamo convinti, davvero molto bello. Abbiamo fuso insieme estetica e professionalità, e la formula funziona!

La grande attenzione per il mondo della moda con la “M” maiuscola è da sempre uno dei vostri punti forti: cosa suggeriscono i grandi stilisti alle vostre creazioni?

Joe: Si, sicuramente gli stilisti sono una fonte continua di ispirazione sotto vari aspetti, ma più di ogni altra cosa ci suggeriscono il sapere osare e cambiare, proporre novità ed interpretazioni mai scontate, in modo che i clienti che ci vengono a trovare trovino sempre cose diverse.

Voi viaggiate molto all’estero, per toccare con mano le ultime tendenze delle grandi capitali internazionali: qual è in questo momento il posto più “cool” per quanto riguarda la creatività applicata ai fiori, e che cosa lo caratterizza?

Joe: Sicuramente il Belgio, il più grande Floreal Desing e le più belle fiorerie sono in questo momento sicuramente lì, seguito da Londra, Parigi e New York, anche se si vedono delle opere floreali splendide anche a Hong Kong e in Corea … l’utilizzo dei materiali più impensabili, le strutture, l’uso e l’abuso dei colori, è stupefacente.

Tradizione italiana e trend internazionale: come cambia il concetto di décor floreale nel matrimonio del Bel Paese negli ultimi anni?

Franco: Qui in Italia funziona molto lentamente, molte volte è colpa dei fioristi che delusi dagli scarsi budget degli sposi preferiscono proporre cose molto semplici e classiche. Finalmente ora si è cominciato ad usare il lilla, il glicine e tutte le sue gradazioni. L’uso di Internet da parte delle giovani coppie di sposi ci aiuta molto, perché spesso arrivano con idee viste, che vogliano poi sviluppare con noi.

Che cos’è che rende il vostro lavoro davvero unico?

Joe e Franco: Sicuramente la voglia di fare, di reinventarci ogni giorno, senza conoscere la noia. Ogni giorno arriva qualcuno con un’idea bizzarra, qualcuno che vuole sorprendere o semplicemente qualcuno che vuole comprare dei fiori che si distinguano fra tutti.

Il fiore preferito di ciascuno di voi, e per quale motivo lo preferite?

Franco: Per me sicuramente l’Amaryllis (Hippeastrum), un fiore che si apre molto lentamente, sorprendente nei suoi colori e forme, bello singolo o mescolato a tanti altri.
Joe: Per me la Peonia esprime una sua bellezza unica, cosi romantica e poetica con la sua profumazione delicata, è di un Chic unico per i più raffinati e per le composizioni più eleganti.

Treviso: una perla europea o semplicemente una bella provincia del Veneto?

Franco: Purtroppo vada per la seconda. Molte volte è difficile, sopratutto al ritorno dei nostri viaggi, reinserirsi in questa realtà, ma noi crediamo in quello che stiamo facendo, sopratutto ora che il momento è un po’ difficile riusciamo ad emergere e ad avere grandi soddisfazioni.

Il consiglio più semplice da dare ad una giovane coppia: come scegliere il fiore più giusto per rendere unico il giorno più atteso?

Joe: Scegliere sempre il fiore che più li rappresenti e sopratutto dare stagionalità all’evento, saper osare nei colori, non avere paura di critiche o commenti negativi, perché l’originalità e il saper sorprendere farà sì che il loro giorno sia ricordato per molto tempo.

Powered by Ingegnosi  - Il Bouquet d'Oro Srl - Fioreria Creativa - TREVISO © 2017